Luxus Realty

Case, Immobili e Lusso

Ville di lusso in Sardegna

La seconda isola più grande d’Italia si trova a 230 km al largo della costa italiana e si sente molto diversa dalla terraferma. L’indipendenza testarda ha una lunga storia qui: i Romani non riuscirono mai a sedare gli isolani, e nel XIV secolo Eleonora d’Arborea combatté per la libertà dal dominio spagnolo. Lontano dal brusio di Cagliari, dai ristoranti di pesce di Alghero e dallo sfarzo delle località costiere come Porto Cervo, è un luogo tradizionale, con un ritmo di vita lento e mediterraneo. Ma se ti piace essere attivo, a terra o in acqua, allora una villa in Sardegna offre il luogo ideale per le tue vacanze all’insegna del lusso e del Made in Italy.

I sardi mangiano dal mare – ne sono circondati, dopotutto – e praticamente tutti i menu offriranno calamari, vongole e pesce bianco mediterraneo. Il pranzo di pesce è particolarmente buono ad Alghero, dove assume un tocco catalano; l’aragosta è una specialità. Nell’entroterra, la pecora è il re: il pecorino sardo (formaggio a pasta dura di pecora) è una grande esportazione, e le festività natalizie spesso comportano il consumo di agnello. Sarai anche in grado di raccogliere ingredienti locali freschi dai supermercati dell’isola e dai mercati all’aperto, in modo da poter preparare i tuoi deliziosi pasti nella tua villa. Hai voglia di bere qualcosa con il tuo pasto cucinato in casa? Tra i vini della Sardegna, il Vermentino è una grande partita per i frutti di mare locali: il miglior Vermentino proviene dalla Gallura, nel nord-est. Cannonau tipo Grenache è l’abbinamento perfetto per l’agnello locale o un formaggio forte.

In Sardegna esistono moltissime ville di lusso che possono essere prese in affitto da parte dei turisti, da Nord a Sud. Ad esmempio una piscina privata è il modo migliore per rilassarsi, ma se hai voglia di una pausa dalla tua villa in favore di una giornata in spiaggia, le baie e le baie nascoste della costa sarda sono progettate perfettamente sia per i pirati che per i bagnanti, ed è più difficile trovare una brutta spiaggia qui che una buona. Le sabbie più famose sono La Pelosa, nell’estremo nord-ovest, e quelle intorno a Cala Gonone, a est. Lungo la Costa del Sud, vicino a Chia, si trovano sabbie spettacolari a Sa Colonia e attorno a Capo Spartivento. Nel nord-est, la Costa Smeralda (“Costa Smeralda”) e la sua principale località turistica, Porto Cervo, è diventata un parco giochi estivo affascinante per le bellezze d’Italia – è la Costa Azzurra della Sardegna.

Prima di acquistare o affittare una villa di lusso in Sardegna occorre tenere a mente che i sardi sono culturalmente distinti dai continentali – hanno una lingua (non un dialetto), Sardo e un governo semi-autonomo gestito da Cagliari. La città ospita i principali musei dell’isola; il suo Museo Archeologico ha la migliore collezione di reliquie del passato passato della Sardegna. La sensazione di separazione è ancora più marcata ad Alghero. Questa città è murata è stata governata da Barcellona per oltre quattrocento anni a partire dalla metà del 1300 – l’architettura ha un aspetto iberico, e si potrebbe anche sentire un dialetto catalano parlato nelle strade. Oltre al bel mare e al bel cibo, una villa in Sardegna significa anche avere accesso a tutto questo.

Le ville di lusso in Sardegna

In Sardegna i turisti potranno scegliere tra moltissime ville esclusive che sapranno accogliere con ogni comfort. Bisognerà solo scegliere la tipologia, ci sono ville con piscina o vicino al mare oppure immerse nella lussureggiante vegetazione mediterranea. Ogni villa di lusso in Sardegna è dotata di ogni comodità e consente di fruire del soggiorno nella più totale privacy e serenità. Molto gettonate sono le ville fronte mare indipendenti o all’interno di Resort dotati di ogni servizio.

Ci sono ville di lusso di diverse tipologie, ad esempio ci sono le ville indipendenti pensate per garantire tranquillità e autonomia. Ci sono anche ville di lusso che fanno parte di Resort e si trovano all’interno di strutture alberghiere di altissimo livello. In questo caso le ville sono indipendenti e separate fisicamente dalle camere ma consentono agli ospiti di poter ugualmente fruire di tutti i servizi offerti dalla struttura alberghiera. Si tratta di ville di prestigio perfette per chi vuole essere indipendente ma senza rinunciare alla comodità di un Hotel di lusso.

Le ville esclusive in Sardegna si trovano in diverse località dell’isola. Si va dalle gettonate e famosissime Porto Cervo e Porto Rotondo fino a Villasimius e a Pula. Esistono siti specializzati dove poter consultare tutte le ville di lusso disponibili per ciascuna zona con le diverse fasce di prezzo, il tutto per consentire a chiunque di trovare la sistemazione ideale per le proprie specifiche esigenze.

Le spiagge dorate sono circondate da uliveti, antichi vigneti e rocce granitiche conquistate dalla macchia mediterranea sulla squisita isola italiana della Sardegna. Riposa la testa in una casa sulla spiaggia direttamente sulle sue rive languide, o svegliati al profumo di fresca aria di montagna in una villa isolata su una vasta tenuta collinare. Le ville di lusso in Sardegna sono tutte ottimamente arredate con cucine moderne e piscine private, rendendole perfette per famiglie, gruppi o semplicemente per una fuga romantica nel tranquillo cuore del Mediterraneo.

I siti e le agenzie specializzate in ville di lusso in Sardegna non si limitano a selezionare ville di lusso in affitto ma lavorano ogni giorno per garantire che le ville incontrino le aspettative dei clienti. Una villa di lusso è un modo perfetto ad esempio per scoprire le bellezza della Costa Smeralda. Ogni turista avrà sempre la garanzia che tutte le ville di lusso siano previamente esaminate così da rendere ogni soggiorno davvero indimenticabile.

Le migliori ville di lusso offrono la massima privacy, ognuna con una posizione privata appartata, un ampio giardino privato e una piscina privata. Di dimensioni variabili da 2 a 4 camere da letto, le ville sono ideali per famiglie numerose e possono essere combinate con bungalow nelle vicinanze per ospitare più membri della festa.

Le ville rappresentano l’apice dello spazio, dello stile e del servizio con ampie zone del pavimento, arredi all’avanguardia in stile mediterraneo e il nostro discreto maggiordomo in stile britannico per fornire servizi personali dal disfare i bagagli alla preparazione della colazione e organizzare le prenotazioni al tavolo per la cena.

Gli ospiti della villa hanno accesso a tutte le strutture del resort come ristoranti, sport e accademie, intrattenimento, shopping, intrattenimento e con la possibilità di affittare la propria Spa privata all’interno. Gli ospiti che prenotano una Villa entrano in un mondo privato, spensierato, elegante, discreto e totalmente su misura..

Ville di lusso a Parigi

I prezzi delle case di lusso a Parigi aumenteranno in media del 6% entro la fine di quest’anno, eclissando i mercati immobiliari muti in centri di ricchezza come New York e Hong Kong, secondo un rapporto della società immobiliare londinese Knight Frank. A metà del 2017, gli acquirenti di una casa benestante hanno iniziato a rientrare nella capitale francese in massa dopo l’elezione del presidente Emmanuel Macron, che ha fatto affari, e quest’anno ha registrato un aumento del 12% dei prezzi del lusso.

La combinazione di espatriati francesi che tornano a Parigi e compratori di seconde case provenienti da Stati Uniti e Medio Oriente sosterranno forti vendite in città nel corso del 2019, secondo l’analisi di Knight Frank pubblicata lunedì.

La forza di Parigi è in contrasto con il mercato globale del lusso, in generale, dove anni di crescita dei prezzi vessata hanno finalmente ceduto. I rapidi aumenti dei prezzi e gli interventi governativi da Vancouver a Sydney, sotto forma di nuove tasse per gli acquirenti stranieri e i proprietari di case secondarie, si sono ora combinati per raffreddare la domanda in molte grandi città.

I turisti statunitensi e cinesi sono aumentati considerevolmente negli ultimi due anni, un indicatore importante delle tendenze degli acquirenti. Le vendite passate indicano che i ricchi compratori americani nella City of Lights sono attratti dalla riva sinistra, compresi i primi sei e settimo arrondissement, che offrono “glamour del vecchio mondo”, gallerie e ristoranti acclamati, secondo Knight Frank.

Aree di crescente interesse tra i giovani francofili includono Canal Saint-Martin, South Pigalle, oltre a zone alla moda come Saint-Sauveur e Port de Saint Denis, secondo Knight Frank.

Secondo il Prime Global Cities Index, che ha tracciato il movimento dei valori in 43 città in tutto il mondo, i prezzi dei mercati residenziali di lusso starebbero aumentato al loro ritmo più lento dal 2012 per via della proliferazione delle regole del mercato immobiliare e per l’aumento del costo della finanza.

La crescita del 6% prevista a Parigi per le case e ville di lusso lascia comunque pensare a una crescita del settore che tenderà ad aumentare sempre di più nei prossimi anni. Sempre Parigi è scossa ormai da diversi mesi dalle proteste dei cosiddetti Gilet Jaunes che si scagliano spesso e volentieri proprio contro i simboli del lusso parigino.

Di Parigi nel 2018 stava facendo meglio Berlino che ha sperimentato un aumento dell’11% dei prezzi piazzandosi al quarto posto a livello mondiale. Parigi nel 2018 ha avuto un aumento del 10,5%, piazzandosi davanti a Madrid con il 10,1%.

“A differenza di molti mercati di prim’ordine in tutto il mondo, al momento, Parigi può rivendicare il ruolo di venditore”, ha scritto Roddy Aris, associato di vendite residenziali internazionali, nel rapporto. Il basso inventario, limitato da limiti rigorosi sull’edilizia e limitate opportunità di rigenerazione, ha anche sostenuto la crescita dei prezzi nella città, ha affermato.

Parigi rappresenta una città di riferimento per quanto riguarda romanticismo, cultura, storia e stile. Tradizionalmente chi cerca casa per investimenti a Parigi la cerca soprattutto nell’ottavo arrondissement, nel diciassettesimo o nel sedicesimo. Non solo, sempre a Parigi è possibile acquistare case e ville di lusso anche nel terzo o quarto arrondissement, e buone occasioni si trovano anche nel sesto e nel settimo. Qui ad esempio è possibile osservare sontuosi appartamenti di lusso e palazzi neoclassici in stile Haussmann, immobili di prestigio su Le Tuileries e il Palazzo Reale nel primo arrondissement. Ci sono altre proprietà di lusso anche vicino alle sponde dell’isola Sant Louis con una splendida vista sulla Senna.

Gli amanti delle boutique forse preferiscono invece la zona di Faubourg-Saint-Honoré, Avenue Montaigne o l’affascinante Place Vendome. E, naturalmente, al mondo c’è solo una Torre Eiffel, e un Viale dei Champs-Elysées, ma da quelle parti i prezzi potrebbero schizzare letteralmente alle stelle e oltre.

Sicilia, stranieri a caccia di immobili di Lusso

Ville di lusso in Sicilia

Proprio fuori dal punto dello stivale italiano, come una palla, che sta per essere presa a calci, è la Sicilia, la più grande isola del Mediterraneo. Un luogo avvolto nel sole, nella storia e nelle leggende della mafia, la Sicilia ha certamente un’aura davvero speciale – drammatica e incantevole.

Storia della Sicilia

Benedetta dall’unico clima mediterraneo, proprio come il resto delle grandi isole di quel mare, la storia della Sicilia ha radici lontanissime in tempi molto antichi. 8000 anni fa, una tribù chiamata Sicani viveva sul lato est dell’isola e insieme ad altre due tribù furono i primi esseri umani ad abitare in Sicilia. Dopo la dissolvenza delle loro civiltà, la Sicilia cadde in breve tempo nelle mani dei Fenici, che furono conquistati dai Greci. Gli antichi greci fondarono molti insediamenti e costruirono meravigliose città come Siracusa , la patria di uno dei più grandi matematici del mondo, Archimede.

Nel corso della storia l’isola fu governata anche dai Romani, poi dai Vandali, una tribù germanica, che riuscì a conquistare molti territori dall’impero romano in rovina. I vandali furono seguiti dall’impero bizantino, che riuscì a mantenere l’isola per 400 anni prima che le loro forze indebolite dovessero arrendersi sotto la pressione dei feroci berberi e arabi.

Nel 1038, lo spirito risvegliato degli eredi bizantini ispirò una riconquista, guidata dal generale greco George Maniakes . Assunse soldati normanni e varangiani per assisterlo nella sua missione. Sfortunatamente, il generale Maniakes morì sulla via per l’isola, ma i Normanni continuarono e completarono la missione. Nei due secoli successivi, la dinastia normanna Hauteville governò l’isola, trasformando la Sicilia in uno dei regni più ricchi e potenti del primo Medioevo.

Sfortunatamente, dopo la morte degli ultimi Hauteville, arrivarono nuovi monarchi: gli Hohenstaufen. Non hanno avuto il successo, riuscendo a governare l’isola solo brevemente fino al 1266, quando, dopo un conflitto con la monarchia francese, persero la Sicilia. Il governo francese dell’isola non fu accolto favorevolmente dalla popolazione locale e si verificarono innumerevoli rivolte, sabotaggi e ammutinamenti. In cima a quello, nel 1347 da Messina, uno dei porti siciliani, la peste bubbonica arrivò sulle navi di Genova e iniziò il suo viaggio mortale attraverso l’Europa, uccidendo metà della popolazione del continente nel giro di pochi anni. I prossimi secoli furono difficili per la Sicilia. Indebolito dalla malattia, la popolazione dell’isola ha ricevuto un altro successo: i terremoti mostruosi hanno colpito la parte orientale, causando la morte di oltre 60.000 persone. Nei secoli tra il 1347 e il 1860, la Sicilia fu fatta a pezzi nelle lotte reali delle più potenti dinastie d’Europa: Borbone, Savoia e il regno spagnolo di Aragona.

Il XIX secolo ha dato forma al volto della moderna Sicilia, a partire dal 1861, quando l’isola si unì al nuovo Regno d’Italia. Tuttavia, l’isola è rimasta isolata dai processi di formazione del nuovo stato e quasi nessuna governance e applicazione della legge sono state implementate in Sicilia. Ciò ha portato alla creazione della mafia o “Cosa nostra” , la famigerata organizzazione criminale siciliana che potrebbe giocare un ruolo chiave nel futuro, non solo, della Sicilia ma dell’intera Italia e persino del mondo.

La guerra con la mafia ha segnato la storia siciliana per tutto il 20 ° secolo. La parte occidentale dell’isola e la capitale Palermo, dove si concentrarono la maggior parte delle famiglie mafiose, divennero un campo di battaglia tra lo stato e l’organizzazione segreta. Negli anni ’80, dopo l’assassinio di due dei procuratori di un boss della mafia, il governo raddoppiò i suoi sforzi e alla fine degli anni ’90 molti leader di “Cosa nostra” furono catturati e mandati in prigione. Negli ultimi 15 anni, l’isola ha cercato di abbandonare il passato sanguinoso, investendo nel turismo, nell’agricoltura e nell’industria alimentare.

La Sicilia è la migliore

La più grande isola del Mediterraneo ha molto da offrire a visitatori e cittadini. Le meravigliose condizioni climatiche hanno contribuito per secoli alla costruzione di un’agricoltura forte e ancora oggi la Sicilia è il principale fornitore di frutta e cereali per l’Italia. L’isola è anche il terzo produttore di vino più grande del paese ed è la casa di uno dei più grandi centri di pesca in Italia.

Anche la bellezza della Sicilia è sbalorditiva. Dalle spiagge di sabbia dorata di Taormina (nella foto sopra) , attraverso la magnificenza mozzafiato del vulcano Etna e impressionanti resti storici, la Sicilia è tra quei luoghi al mondo che non ti lasciano mai indifferente. L’isola è una residenza estiva importante per molti italiani, mentre il patrimonio storico attrae soprattutto gli stranieri.

Tra i luoghi più visitati ci sono il centro storico di Siracusa, in particolare Ortiga , un tempo dimora del grande matematico Archimede. Inoltre, Quattro Canti nel vecchio quartiere di Palermo e la città di Agrigento e la città vecchia di Taormina o uno dei siti archeologici sparsi in tutta l’isola.

Investimenti immobiliari in Sicilia

La Sicilia è un posto meraviglioso per investire denaro in proprietà. Per coloro che cercano una casa estiva, ci sono molte opzioni economiche in particolare nei villaggi nella parte centrale o quelli sulla costa meridionale dell’isola.

Ragusa è uno dei luoghi siciliani poco conosciuti. Situata all’estremità sud-orientale, la città ha una struttura unica: divisa in Ragusa Superiore superiore e Ragusa Ilba inferiore, collegate da quattro ponti costruiti su una splendida gola. Entrambe le parti della città hanno il loro fascino e l’atmosfera, ma se stai cercando di immergerti veramente nello spirito della Sicilia, allora la proprietà a Ragusa Ilba è il posto giusto. Attualmente, una casa in pietra con due camere da letto media costa circa € 110.000.

L’acquisto di una proprietà a fini commerciali è molto comune in Sicilia. Il fatto che l’isola sia visitata da circa 30 milioni di persone ogni anno dimostra che c’è abbastanza spazio per sviluppare un B & B, un ristorante o qualsiasi altra attività legata al turismo. Airbnb offre anche opportunità per guadagnare qualche soldo extra semplicemente affittando il tuo posto quando non ci sei.

La maggior parte delle proprietà di compravendita preferite sono nella parte vecchia di Palermo – Quattro Canti, che è più attraente per i turisti e l’Albergheria, che non è popolata come Quattro Canti, ma offre proprietà più economiche, perché spesso hanno bisogno di un restauro. Il prezzo approssimativo di una proprietà a Palermo è di € 2.350 al metro quadrato.

Taormina è un ottimo posto dove comprare se vuoi aprire un bistrot o un ristorante. Per anni la città è stata territorio riservato agli italiani del nord per le loro vacanze estive, ma negli ultimi 5 anni ha iniziato ad aprirsi verso altri mercati e anno dopo anno sta diventando sempre più popolare. I prezzi variano in base al tipo di proprietà e puoi trovare qualsiasi cosa da € 1.000 a € 9.000 al metro quadrato.

Un’altra regione di investimento è Agrigento. Una delle città più antiche dell’isola, Agrigento può offrire una grande atmosfera, molto da vedere – dai templi greci ai grandi palazzi barocchi, ma ha anche spiagge meravigliose. Attualmente, i prezzi degli immobili sono circa € 1.200 al metro quadrato.

10 segreti che gli acquirenti di ville di lusso dovrebbero conoscere

Ville di Lusso

Contrariamente alla credenza popolare, i millennial non vivono tutti nelle cantine dei genitori e passano il tempo a mangiare Hot Pockets ea guardare il Family Guy che si ripropone. In realtà, sono una forza importante nel mercato immobiliare di oggi. Ma, a differenza dei loro genitori, la nuova generazione di acquirenti di case non è interessata a investire in una casa di partenza, quindi passa a una più grande, poi una più grande, poi una più grande, finché non muoiono in una villa Citizen Kane- stile.

No, preferirebbero solo iniziare con Xanadu.

Secondo un rapporto di settembre del sito web immobiliare Zillow , i millennial non rappresentano solo il più grande gruppo di acquirenti di case negli Stati Uniti, ma stanno anche saltando “in massa $ 200.000, $ 300.000, $ 400.000”. È uno spostamento mentale totale rispetto alle generazioni precedenti. Quindi stanno ancora comprando le case e ville di lusso, le comprano solo più tardi e le acquistano più grandi “.

Con così tanti compratori di casa per la prima volta in America che decidono di diventare grandi, ci siamo presi cura di compilare la lista di controllo finale che ogni potenziale proprietario di ville di lusso deve sapere. Dopotutto, il cielo ti proibisce di dimenticare l’assicurazione del titolo, compri pericolosamente vicino a un’area costiera, o non riesci a individuare un broker troppo zelante. Quindi continua a leggere, e buona fortuna chiudendo sulla casa dei tuoi sogni. E se hai bisogno di consigli di decorazione per il tuo nuovo pad soave, impara a modellare le tue pareti.

Non giudicare un libro dalla copertina

Con un sacco di appartamenti e ville di lusso, è possibile ottenere una buona idea di ciò che sembra in base alle foto “molte grandi case non sono fotogeniche in questo modo e devi vederle di persona per apprezzarle”.

Certo, è di fondamentale importanza controllare un posto di persona prima di acquistarlo, ma il punto qui è anche di non liquidare una proprietà che ticchetta tutte le altre caselle perché non è un granché nelle foto. Consigliamo inoltre di cercare l’indirizzo su Google Earth per avere un’idea più precisa delle dimensioni della proprietà e dell’area circostante. Inoltre, mentre stai esplorando le proprietà, è utile conoscere le 50 migliori città americane per l’acquisto di un palazzo.

Trova un agente immobiliare specializzato in ville di lusso

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma mentre è perfettamente possibile trovare il tuo sogno $ 250.000 appartamento su Streeteasy, la posta in gioco è più alta nel cerchio interno della villa di lusso. “Molte case di lusso non sono quotate per proteggere la privacy di un venditore. Queste proprietà si trovano spesso attraverso le connessioni personali degli agenti immobiliari “,

Tenere un registro di assolutamente tutto

Anche se è sempre una buona idea documentare meticolosamente tutto ciò che ha a che fare con le tue finanze, è particolarmente critico quando compra proprietà di lusso perché “c’è più scrutinio oggi nel mercato di fascia alta … Chiunque stia facendo un sacco di soldi ha un manager o un contabile e cerca con tutte le sue forze di proteggere i propri soldi, quindi può essere difficile mostrare alla banca che hai il reddito. “

Ottieni una guida locale

Potrebbe essere una tentazione di andare con un agente immobiliare consigliato dal tuo amico quando compra il tuo primo posto importante.

“C’è un po ‘più di controllo sull’accesso alle proprietà di fascia alta in termini di minor numero di ville di lusso aperte e sono necessari più appuntamenti per vederli”.
Inoltre hanno lo scoop interno su ciò che il vicinato è davvero come e dove ottenere la migliore carbonara di pasta.

Fai attenzione agli agenti immobiliari che ti dicono sempre di comprare, comprare, comprare

Comprare una casa di lusso è un investimento enorme, quindi non vuoi un agente immobiliare che sta solo cercando di ottenere la commissione e andare a casa. Hai bisogno di qualcuno che sia davvero coinvolto per il lungo periodo e che si adegui ai tuoi bisogni. Un buon modo di distinguere tra un bravo agente immobiliare e uno cattivo, è vedere quanto sta parlando rispetto all’ascolto. Un buon agente immobiliare darà suggerimenti contro decisioni.

Fai qualche ricerca sul futuro dell’area dove sorge la villa di lusso

Quella splendida vista sull’oceano che ti ha convinto a comprare il posto potrebbe essere totalmente oscurata da un nuovo condominio che è convenientemente aperto un mese dopo il tuo arrivo, e se sei a casa stai guardando un bellissimo bluff sull’oceano? Assicurati che l’erosione costiera non distrugga la proprietà lungo la strada.

Fai qualche ricerca sul passato dell’area

Un sacco di splendide proprietà hanno un passato davvero orribile. Prendiamo ad esempio l’appartamento di Manhattan da 10 milioni di dollari recentemente acquistato dagli Obamas. Si tratta di una cooperativa elegante e brillante in un edificio degli anni ’30 nell’Upper East Side che è stato la dimora di famiglie reali americane come Gloria Vanderbilt e Brooke Astor. Ma ha anche un passato piuttosto macabro. Sia il figlio di Vanderbilt sia l’autore Jean Stein si suicidarono a 10 Gracie Square – entrambi saltando fuori dai loro attici – il che ha portato le persone a credere che l’edificio sia infestato e maledetto. Ora, forse non credi nei fantasmi, ma è comunque una buona cosa sapere prima che gli spiriti maligni possano davvero mettere un freno a un investimento di $ 10 di proprietà immobiliari.

Ottieni quante più ispezioni possibili sulla tua futura vulla di lusso

Un’ispezione standard garantirà che la struttura e il sistema elettrico della villa di lusso sia solido, ma potrebbe non controllare elementi come tubature difettose nel seminterrato o crepe nella fondazione della piscina. Vale la pena spendere un po ‘di controlli extra, soprattutto se stai ottenendo uno di quei castelli europei che costano meno di uno studio a Brooklyn.

Confronta ville di lusso simili

Anche se hai un grande agente, non fa mai male fare un po ‘della tua ricerca per assicurarti di non essere fregato. Andare online e vedere cos’altro è in offerta nella zona, quindi calcolare manualmente quanto dovrebbe costare quando si effettuano servizi aggiuntivi come una piscina o un padiglione. Anche quando si tratta di lusso, ogni piccolo pezzetto conta!

Ottieni l’assicurazione del titolo sulle ville di lusso

In poche parole, l’assicurazione del titolo è la prova che sei il legittimo proprietario della tua proprietà. Il modo in cui è diverso da altri tipi di assicurazione è che l’assicurazione casa regolare ti protegge da potenziali problemi futuri , mentre l’assicurazione di titolo ti protegge da potenziali problemi passati .

In altre parole: l’assicurazione del titolo ti protegge da “pericoli nascosti” , come “divorzi non validi”, “matrimoni segreti” e “eredi non divulgati”. Quindi, fondamentalmente, ottieni l’assicurazione del titolo in modo che se acquisti un castello e poi alcuni arriva il ragazzo e dice: “Ho ereditato questa casa da mio nonno, il conte di Pinerolo, ma ho avuto l’amnesia per otto anni da quando è morto, quindi ho appena scoperto adesso”, puoi essere come, mi dispiace, fratello, è mio.